• nene823

Ognuno di noi nella propria vita attraversa varie “porte”


I tarocchi non sono il gioco per consolare casalinghe o le persone con le pene d’amore, i tarocchi, come ci dice anche il nome, nascono come strumenti iniziatici: quando parliamo di strumento iniziatico, parliamo di qualcosa che viene formulato per avere una sorta di conoscenza di un passaggio della propria vita, per un valore profondo.

E quindi sono delle “porte”, delle possibilità, a me piace pensare che sono uno “specchio dell’anima”… e quindi diamoci la possibilità un attimo di soffermarci davanti a questi complessi personaggi, simbologie… e sulla storia dei tarocchi si dice di tutto di più…

… e mi piacerebbe che cominciaste a guardare questi arcani (e il nome non e’ a caso) come una prospettiva, una porta: Ognuno di noi nella propria vita attraversa varie “porte” si trova davanti a varie fasi scelta, si trova davanti a momenti di alleanza, momenti di separazione, di crescita, di prosperità di potere: in queste ventidue lame dei tarocchi vengono rappresentate tutte queste tappe. Quindi conoscerli ci permette di entrare in quella percezione o dimensione che ci fa vedere veramente cosa la nostra anima, in questo momento, sta elaborando.

Tarika Di Maggio

4 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti