• nene823

La Terra è, invece, la “Capacità di Stare”


Spesso, confondiamo la Terra con il “Fare”, con il piano materiale, mentre “il Fare” appartiene al Fuoco.

La Terra è, invece, la “Capacità di Stare”.

Nella propria Vita, nella perseveranza dei propri obiettivi, di essere centrati, fermi, come “una montagna”.

La Terra è proprio stabilità, fondamenta, radici.

Conquistare la Terra non è cosa facile, né da tutti: c’è chi non la conquista mai.

A volte, si nasce, si muore, ma non è detto che ci si reincarni: alcuni di noi, si reincarnano ad un certo punto della

loro vita: Il corpo fa delle esperienze, ma è come se si rimanesse fuori dalla propria Vita.

Mentre è invece molto importante “incarnarsi”.

E’ il “principio della Nascita” intesa come nascita dell’Io.

Perché in questo momento dell’anno si parla tanto di “nascita”?

Perché rappresenta proprio il principio della nascita dell’Io.

Essere “incarnati” vuol dire “vivo in questa vita in piena consapevolezza, sono

fautore di ciò che faccio e sperimento, sono qui, come dicono i

Pellerossa, per proteggere la vita mia e di tutti gli esseri viventi”.

Se riesco a dire questo, posso dire che sto facendo un bel lavoro sulla Terra.

Tarika Di Maggio

2 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti