Tarika Di Maggio, offre spontaneamente per AMA, la canalizzazione di particolari spiriti, le Guide, che abbiano un messaggio di valore utile per la collettività e per la stessa vita sociale di AMA.

Qui la terza parte della canalizzazione di UNO DEI CINQUANTA (febbraio 2019)

DOMANDA DI UN PARTECIPANTE - Puoi specificare meglio cosa intendi per rifiuti che noi emaniamo e che inquiniamo e che cosa inquiniamo?

RISPOSTA DELLA GUIDA - Questa corsa a voler produrre, produrre, produrre da sé, mettere fuori di sé: oggetti, parole, mettete tutto fuori di voi, mentre ciò che sarebbe necessario è proprio riconcentrare la frequenza del vostro essere e farla vibrare come delle onde radio che si manifestano costantemente, perché è quello che voi siete. Siete proprio centraline di luce, di onde, così noi vi vediamo, di suono, di vibrazione. Invece prendete quelle particelle sacre che sono dentro di voi e le proiettate fuori: è tutto invaso, non c’è più spazio libero che vi permette di vibrare e riconoscervi per unirvi e aiutarvi a salire. Ho spiegato?

Non è difficile.

Va solo fermato.

 

DOMANDA DI UN PARTECIPANTE - Grazie per essere qui. Prima hai detto, se non rho capito male, che non ci saranno i cambiamenti che tanto aspettiamo, di cui parliamo da magari tantissimi anni e che dobbiamo appunto smettere di agire, intervenire sulla realtà materialmente, ma quindi l’unica maniera in cui possiamo fare qualcosa anche per questo sistema Terra è entrare in risonanza?

RISPOSTA DELLA GUIDA - La realtà, materialmente, è sull’orlo del collasso e continuate a non vederlo. Quello che per voi è la più grande certezza, l’aspetto materiale e fisico di questo mondo, viene tenuto su e sorretto semplicemente perché una vibrazione più forte continua a mantenere in equilibrio tutto ciò che vuole essere portato sul collasso. Quindi, si, ripeto che il forte potenziale che avete a livello energetico interiore, la forte tecnologia spirituale che avete anche per millenni portato avanti e dimenticato e ricreato e ridimenticato, vi può un’altra volta, come sempre aiutare a trovare un nuovo sistema.

Che è il solito.

Che non scambiate questo messaggio come un messaggio di catastrofe. Le catastrofi sono state create nei vostri sistemi mentali per tenervi ancorati alla paura. Le catastrofi stanno avvenendo sotto i vostri occhi, sono occultate e accadono costantemente. Non cercate una risoluzione da quel punto di vista: la risoluzione sta già accadendo. Da un’altra parte.

E voi siete connessi. E molti sono connessi. Ecco perché anche noi ci facciamo più vicini, più visibili, parliamo di più, siamo diventati più attivisti anche noi.

 

 

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

TERZA PARTE

QUARTA PARTE

 

 

Tarika Di Maggio è medium, ricercatrice metafisica e fondatrice di A.M.A. Accademia di Metafisica Applicata, e per essa è docente senior. E' attiva da più di venticinque anni nel campo della medianità, delle energie sottili, delle regressioni a vite precedenti. Conduce seminari sugli archetipi divini e sulle altre dimensioni dell'esistenza, su Magia ed altro.

 

TUTTE LE GUIDE DI AMA QUI