Tarika Di Maggio, offre spontaneamente per AMA, la canalizzazione di particolari spiriti, le Guide, che abbiano un messaggio di valore utile per la collettività e per la stessa vita sociale di AMA.

Qui la prima parte della canalizzazione del VOCE DELLE VOCI - SECONDO DEI CINQUANTA (aprile 2019)

Insieme ad alcuni allievi dei corsi di Medianità, a partire da febbraio 2019, sta canalizzando uno alla volta un gruppo di entità, i Cinquanta, che a poco a poco rivelano la cura che portano per noi abitanti della terra

Per chi interessato a partecipare o avere maggiori conoscenze relative a queste canalizzazioni e' pregato di mettersi incontatto con AMA tramite mail per valutare possibili soluzioni.

Attualmente gli allievi si ritrovano e studiano meglio quanto il gruppo dei cinquanta ci sta dicendo.

Qui un estratto della comunicazione della Guida:

<< Sono la voce delle voci, sono la voce del coro che parla una unica lingua, un unica lingua che è una unica energia, un sistema indifferenziato, eppure nelle stesso momento unico, precicuo, puntuale.

Sono la voce, la voce forse più vibrante, il cristallo più luminoso, ma non perchè superiore ma perchè più raffinato, sottile;

sono la corda sottile che unisce i fili dei miei compagni, sono quell’essere che porta quella nota alta che deve stare attenta a non stridere e deve stare attenta a non cedere come ognuno di voi;

quando uno sa precisamente quale è il suo posto, qual’è il suo ruolo, qual’è la sua vibrazione nell’ordine dell’universo riesce a brillare immensamente del suo potere illimitato;

essere limitati vuol dire riconoscere la nostra unicità, il nostro essere speciale e il nostro vibrare in assoluto nella particella che ci corrisponde come essere originale.

Questo concetto che dovete comprendere, siete sempre animati nel volervi unire dal volere rimanere cosi rinchiusi nella scorza oscura che nasconde il seme prezioso dell’essere luminoso che è dentro di voi, volete unire la scorza oscura, non volete unire i semi luminosi e questo vi rende sempre più isolati l’uno dall’altro con un intento come se da dentro un raggio di luce continua a dire fondiamo fondiamoci ad altri raggi di luce, creiamo su questa terra un piano più elevato, connettiamo le nostre anime all’essere spirituale che vi alberga, eppure preferite accogliere oscura il raggio di luce non ciò che lo emana;

ricordatevi voi non siete il nocciolo oscuro voi siete il seme luminoso che è dentro, il nocciolo oscuro è la sacca materia è l’involucro di materia in cui albergate qui dentro dentro questo corpo ... >>

 

Tarika Di Maggio è medium, ricercatrice metafisica e fondatrice di A.M.A. Accademia di Metafisica Applicata, e per essa è docente senior. E' attiva da più di venticinque anni nel campo della medianità, delle energie sottili, delle regressioni a vite precedenti. Conduce seminari sugli archetipi divini e sulle altre dimensioni dell'esistenza, su Magia ed altro.

 

TUTTE LE GUIDE DI AMA QUI