Canalizzazione effettuata da Tarika di Maggio per A.M.A. Aprile 2018

 

È una grande emozione poter parlare a voi attraverso un corpo. Non è molto che
sono morta. Non è molto che ho lasciato il corpo fisico e sento proprio un brivido
nell’essere calata qui un’altra volta in questa dimensione. Ingegnosamente mi
adatto a questa condizione come ingegnosamente ho svolto la mia vita nella
continua ricerca, sperimentazione, esplicazione, sviluppo che attraverso le
discipline che io studiavo mi portava a cercare il modo di comprendere il
linguaggio divino attraverso il linguaggio dell’essere umano e della salute del
corpo. Sono felice di essere qui a parlarvi. Sono stata chiamata da tante altre parti
e laddove posso, ridiscendo, solerte, come sono stata solerte in vita. Sono sempre
in piena attività, anche se ora la mia energia è un fulmine, un lampo,
un’interazione veloce che passa in una frazione di secondo da una dimensione
all’altra. È molto interessante che vi ricordate che il senso della velocità e il senso
della lentezza, che il senso del tempo e il senso dello spazio sono veramente delle
realtà falsate dalla dimensione in cui vivete. Tutto è simultaneamente veloce e la
velocità che vi guidi sempre affinché possiate raggiungere attraverso i guizzi della
vostra mente la percezione del più grande di voi. Non sono stata particolarmente
spirituale, sono stata adeguatamente riconoscente alla struttura divina che ha
originato così tanta meraviglia in noi, nei nostri corpi, nelle nostre menti, nelle
nostre strutture fisiche, nelle nostre strutture mentali. Siamo dei capolavori, siamo
delle perfette entità viventi, perfette strumentazioni al servizio della nostra
manifestazione.

 

Fine Prima parte - Segue

 

Seconda parte: Qui

Terza parte: Qui

Quarta parte: Qui

Quinta parte: Qui

Sesta parte: Qui

 
 
Tarika Di Maggio è medium, ricercatrice metafisica e fondatrice di A.M.A. Accademia di Metafisica Applicata, e per essa è docente senior. E' attiva da più di venticinque anni nel campo della medianità, delle energie sottili, delle regressioni a vite precedenti. Conduce seminari sugli archetipi divini e sulle altre dimensioni dell'esistenza, su Magia ed altro.